Sciopero

Rappresentanza Sindacale Unitaria
ATAF
SCIOPERO

Continuiamo a non sapere quale sarà il nostro futuro…

Continuiamo a mangiarci il nostro intervallo, a causa di ritardi sempre più frequenti, spesso nemmeno pagato…

Siamo costretti a fare straordinario pagato 1 euro, visto che sempre più spesso si smonta in ritardo…

Siamo abbandonati nella giungla cittadina, spesso assaltati da un’utenza giustamente esasperata...

Avere un giorno di ferie ormai è un’utopia…

Le mansioni non esistono più…

Se tutto questo ti par poco allora il 2 ottobre lavora altrimenti….SCIOPERA

VENERDI' 2 OTTOBRE 2015 SCIOPERO DI 24 ORE

Modalità dello sciopero:

MOVIMENTO: dall’ inizio del servizio alle 6.00, dalle 9.15 (ultima partenza 8.59) alle 11.45 e dalle 15.15 (ultima partenza 14.59) fino al termine del servizio

IMPIEGATI e OPERAI: intero turno di lavoro

L'ennesimo Bluff

Rappresentanza Sindacale Unitaria
ATAF

L'ENNESIMO BLUFF

Oggi, 30 settembre, abbiamo avuto un incontro con la dirigenza Ataf sulla questione turni e
viabilità e come avevamo previsto, nonostante i grandi annunci e appelli da parte dell'
Assessore Giorgetti, il “fantastico accordo Ataf”, si è dimostrato l'ennesima bufala.

Volantino:La Montagna e il Topolino

LA MONTAGNA E IL TOPOLINO

 

Finalmente dopo tanto tempo, la dirigenza Ataf ci ha convocato, in veste di RSU, per illustrarci il progetto aziendale per i cantieri della tranvia.

Ci eravamo illusi che la nostra “grande” azienda di professionisti, candidata a diventare leader del trasporto regionale, sfornasse chissà quale strategia come soluzione agli ingorghi che ormai sono presenti in tutte le zone della città per far posto alla tanto attesa tranvia.

Fior fiore di dirigenti che comprano aziende di trasporto pubblico con la stessa facilità con cui si comprano le proprietà del Monopoli, avrebbero dovuto avere idee brillanti, supportate da numeri, dati, statistiche e preventivi di spesa.

Invece niente di tutto questo.

Tags:

Sciopero e presidio lunedì 25 Maggio

Rappresentanza Sindacale Unitaria
ATAF

SCIOPERO

con le seguenti modalità:

 

MOVIMENTO:

inizio servizio alle 6:00, dalle 9:15 (ultima partenza ore 8:59) alle 11:45

dalle ore 15:15 (ultima partenza ore 14:59) a termine servizio.

 

IMPIEGATI e OPERAI:

intero turno di lavoro.

 

 

Lunedì 25, durante lo sciopero, alle ore 17.00

 

TUTTI in CONSIGLIO

 

COMUNALE!

 

l'amministrazione comunale di Firenze risponderà alle interrogazioni presentate da Tommaso Grassi e Miriam Amato sul futuro di Ataf ...

 

 

 

Andiamo a sentire e farci sentire

 

 

 

 

alle 16.30 troviamoci in Palazzo

 

 

 

Vecchio

 

 

 

 

Immagini presidio

Alcune immagini del presidio davanti alla prefettura di Firenze del 08/04/2015

Tags:

Alessandro Nannini al Convegno in difesa del trasporto pubblico,viareggio 27 marzo 2015

Presidio davanti alla prefettura

La Prefettura ricorre in appello ai ricorsi vinti per le
sanzioni del 6 dicembre 2013!!!
Gli autisti Ataf continuano ad essere perseguitati per
aver lottato per i propri diritti!!!
Urliamo no all’ennesima vergogna!!!

GIOVEDI' 9 APRILE ALLE ORE 11
FLASH MOB DI PROTESTA
SOTTO LA PREFETTURA (Via Cavour 1)
Alle ore 11.30 conferenza stampa durante l'iniziativa

Tags:

Riposari 2015

Clicca su questa pagina Dropbox e arrangiati per trovare la tua cadenza.

Sciopero Generale con orari ATAF

V E N E R D I 1 4 N O V E M B R E 2 0 1 4
S C I O P E R O G E N E R A L E N A Z I O N A L E
DI TUTTE LE CATEGORIE PER L'INTERA GIORNATA
CON ORARI ARTICOLATI IN BASE ALLE CATEGORIE , PROCLAMATO DA
C U B , C O N F E D E R A Z I O N E C O B A S , U S I , A D L C O B A S

• Contro le politiche economiche e sociali del Governo Renzi e dell'Unione Europea che
affamano le popolazioni e contro i trattati internazionali di libero commercio, che
implementano le speculazioni ed il massimo ribasso del costo del lavoro.
• In Difesa dell'Articolo 18 e delle tutele per i lavoratori; Contro il Jobs Act che porta
ulteriore precarietà, distruzione di diritti e tutele, stipendi da fame, nuova disoccupazione e
nuove povertà.
• Per il Diritto al Lavoro con la riduzione dell'orario e dei ritmi di lavorativi a parità di salario,
con la cancellazione della legge previdenziale Fornero; con investimenti nella bonifica dei siti
inquinati e nella messa in sicurezza del territorio, con investimenti nelle energie alternative e nel
riciclo dei rifiuti.
• Per la ridistribuzione dei redditi con aumenti salariali per lavoratori e i pensionati, per
reddito e salario minimo garantito, per salute e sicurezza sui posti di lavoro
• In Difesa dei Servizi Pubblici fondamentali, del Diritto alla Salute, alla Casa (contro art.5),
del Diritto allo Studio, del Diritto alla Mobilità, minacciati dai tagli imposti dal Governo Renzi;
Contro le privatizzazioni e gli sperperi economici delle grandi opere dannose per il territorio,
Contro il fiscal compact e contro il pareggio di bilancio inserito nella Costituzione.
• Contro i tagli alla Scuola Pubblica e alla Pubblica Amministrazione, per l'assunzione di
tutti i precari docenti ed ATA; Contro il blocco economico dei contratti nel Pubblico Impiego.
• Per la Democrazia sui posti di lavoro e del Diritto di Sciopero, attaccati dall'Accordo sulla
Rappresentanza del 10/01/2014 tra Confindustria, Confcooperative, Cgil, Cisl, Uil.
• Contro la partecipazione di Europa e Italia alle guerre internazionali; contro le spese
militari e contro la politica di riarmo
•Per il Riconoscimento dei diritti civili, politici e sociali ai migranti e ai rifugiati.

CORTEO CITTADINO DEL 14 NOVEMBRE CHE PARTIRA ALLE ORE 9.30
DA PIAZZA PUCCINI

Modalità SCIOPERO ATAF:
dalle 15:15 a fine servizio.
(ULTIMA PARTENZA 14.59)
Impiegati e Operai: intero turno di lavoro

Scipero generale

Pagine

Abbonamento a Cobasataf RSS